News

02 | 05 | 2017

events

Innovazione e design thinking: Bip e Sketchin a "Il bello dell’Italia"

Il workshop è stato organizzato nell’ambito della manifestazione del Corriere della Sera che tocca diverse città con una serie di inchieste e incontri

Quali sono i fattori che abilitano l’innovazione? Quali le “belle” e “buone” pratiche a livello di contesto ed ecosistema? Quanto le persone e l’organizzazione aziendale influiscono sulla generazione di innovazione? Come la “bellezza” determina e abilita l’innovazione?

E’ partita da queste domande la discussione al workshop su innovazione e design thinking organizzato da Bip e Sketchin nell’ambito del progetto “Il bello dell’Italia”, la manifestazione del Corriere della Sera che tocca diverse città con una serie di inchieste e incontri, che si è tenuto sabato 29 aprile a Verona presso il Palazzo della Gran Guardia.

Divisi in gruppi, insieme a startupper, imprenditori e studenti abbiamo costruito il Manifesto della bellezza dell’innovazione utilizzando alcuni strumenti tipici del design thinking e lavorando con l’aiuto di lavagne e post-it, in pieno stile collaborativo per dare vita ad un esperimento di contaminazione tra attori e mondi diversi.

Il design thinking è un approccio human centered all’innovazione che applica l’approccio progettuale proprio del design al problem solving.