News

18 | 06 | 2019

newspaper

Oltre 500 posti per gli umanisti

Risorse umane o consulenza: le offerte per chi non ha una formazione storico-letteraria

Le società di consulenza più prestigiose iniziano a considerare i profili degli umanisti per il contributo della loro intelligenza e del loro sguardo. "Studiare le discipline umanistiche sviluppa nelle persone la capacità di cogliere i contesti e di valutare gli impatti sociali dei cambiamenti in atto - commenta Carlo Capè, Amministratore Delegato di Bip - Business Integration Partners -. Ma c'è di più. Bip in collaborazione con il MIP Politecnico di Milano Graduate School of Business ha sviluppato BipBootcamp, un programma intensivo rivolto a laureandi e neolaureati che desiderano intraprendere una carriera nella consulenza (...).