Italy

Milan, Rome, Bologna
Technology, Media, Entertainment & Telco

Bill to cash – Credit Management

Bill to cash – Credit Management

OBIETTIVO
Aiutare il cliente a far fronte al progressivo peggioramento del credito scaduto (operativo e sofferenza) in rapporto al fatturato generato (in particolare in ambito Mobile) e a una gestione operativa del ciclo e2e del credito poco performante e inefficiente a causa di clusterizzazione dei clienti poco strutturata, elevata complessità operativa, carenza di strumenti di analisi e di una reportistica automatizzata.

AZIONE
L’intervento di Bip è stato articolato su varie aree operative che possono essere riassunte nei seguenti punti:
-Revisione completa delle logiche di clusterizzazione della clientela
-Ottimizzazione dei piani di azione gestionali di recupero credito anche attraverso l’introduzione di canali alternativi di contatto/sollecito verso il cliente
-Introduzione di analisi di efficacia per il monitoraggio delle performance delle strutture operative territoriali (inhouse e outsourcing)
-Implementazione di una reportistica strutturata e automatizzata

RISULTATO
Miglioramento della capacità d’incasso (+2,2%); Miglioramento delle curve del credito (-1,1% Fisso,  -2,8% Mobile); Abbattimento dello stock di credito scaduto (-35%); Riduzione del credito da prima fattura (-68%); Automatizzazione del reporting con conseguente saving di risorse per attività di analisi.